Home»Latina»Meatfield Rock Night

Meatfield Rock Night

0
Shares
Pinterest Google+

Giovedì 19 Luglio / Campo di Carne. Latina
Seconda edizione della serata con band emergenti 

Dopo il successo della prima edizione 2017, torna la serata musicale Meatfield Rock Night, nell’ambito della festa patronale dell’Annunciazione Beata Vergine Maria di Campo di Carne vicino Latina.

Giovedì 19 luglio, presso il campo sportivo G. Buzzi in via Lugo 13, alcune band emergenti ed affermate locali saliranno sul palco per una serata tutta rock: ospiti della II edizione del concerto i Voltasonora (rock italiano), Ottocorde Ukulele Duo (Rock’n’blues), Frequenze Ribelli (pop rock anni ’70-’80), SR 207 Live Band (Rock Blues Funky), JFleas (ukuband al femminile).
Previsto uno stand gastronomico con primi gustosissimi, panini e piatti vegetariani.
La festa patronale proseguirà fino al 22 luglio con serate danzanti di liscio, animazione, pesca di solidarietà e lo spettacolo pirotecnico di chiusura.

LE BAND:
VOLTASONORA
Voltasonora nasce da un’idea musicale di Paolo Scafetti poco più di un anno fa. L’idea musicale è quella di un sound rock diretto Con influenze che vanno dagli anni ’60 al grunge. I testi sono rigorosamente in italiano. Con l’attuale formazione (Paolo Scafetti chitarra e voce, Antonio Colozzi chitarra, Luca La Posta batteria e Andrea Falcone basso) sono al loro primo live. La formazione attuale è composta da: Paolo Scafetti (chitarra/voce solista), Antonio Colozzi (chitarra), Luca La Posta (batteria e percussioni), Andrea Falcone (basso/cori).

OTTOCORDE UKULELE DUO
Polistrumentisti provenienti da percorsi acustici ed impegni musicali differenti, Alessandra Scaraggi  e Uliano Bruner iniziano a suonare e ad arrangiare insieme brani di ogni genere e stile in contesti quantomeno improbabili. Dopo diversi anni di collaborazioni varie, decidono di mettere su un duo acustico nel quale si alternano parti, strumenti e generi in un continuo di interpretazioni a volte quasi grottesche ed inverosimili, ma sempre festose ed allegre. Il risultato che ne deriva è uno spettacolo coinvolgente e spontaneo che spazia dal country, al reggae, al rock.

SR 207 LIVE BAND
La  SR207Live Band nasce alla fine del 2017 per caso: include quattro componenti “storici” , basso batteria tastiere e chitarra assieme più una voce femminile e la chitarra solista. Cosa li accomuna? La statale SR207, ovvero la Via Nettunense che li conduce ogni giovedì sera in sala prove. La band propone cover di brani Rock/Blues/pop/funky da fine anni ’60 ad oggi. La SR 207 Live Band è composta da: Francesca Cimmino (voce), Maurizio Palumbo (Basso), Fabrizio D’Ignazio (chitarra Ritmica), Gianmarco Novaga (chitarra Solista), Leonardo Marcelloni (Tastiere), Massimo Zaccaretti (batteria).

FREQUENZE RIBELLI
Frequenze Ribelli é un gruppo musicale dei Castelli Romani, nato nel 2017 e composto da ben 7 musicisti: 2 chitarre, 1 basso, 1 batteria, 1 sax, voce e tastiere, ognuno dei quali proveniente da esperienze musicali pop, rock, blues e jazz. Proprio unendo le loro pregresse esperienze le “Frequenze Ribelli” propongono una rivisitazione dei più famosi brani anni ’70/80 spaziando dai cantautori ai gruppi esclusivamente italiani rock/pop.

JFLEAS
Cover band completamente apriliana e al femminile, insieme dal 2015. Ciò che caratterizza la band è la presenza dell’ukulele, senza il quale non sarebbe presente l’inconfondibile sound leggero e scherzoso che trasporta l’ascoltatore direttamente alle Hawaii. La parola ukulele infatti, in hawaiano, significa “pulce saltellante”. Da qui nasce il nome “jumping fleas”, abbreviato in JFleas. Chi ascolta quindi non può far altro che alzarsi dalla sedia e indossare una corona di fiori e ballare sulle note di un repertorio che spazia dal jazz al pop italiano e straniero dagli anni ’50 ad oggi. Le JFleas sono: Luisiana De Marco: voce e basso, Rosanna Improta ukulele e Marina Zeppilli tastiere, Daniela Origlia batteria.

 

Giovedì 19 luglio 2018
……………………….
Campo sportivo G. Buzzi
via Lugo 13. Campo di Carne. Latina

Ingresso libero

 

Previous post

Brusco & Roots in the Sky

Next post

GLI APPUNTAMENTI DEL WEEK END