Home»Latina»THE ITALIAN JOB TOUR arriva a Latina

THE ITALIAN JOB TOUR arriva a Latina

0
Shares
Pinterest Google+

Giovedì 12 Luglio / Polo Fieristico. Latina
STEF BURNS, CLAUDIO GOLINELLI e JUAN VAN EMMERLOOT

The Italian Job Tour di Stef Burns-Claudio Golinelli-Juan van Emmerloot, partito da Milano il 6 luglio, toccherà il 12 luglio anche Latina.

Già lo scorso anno il chitarrista americano aveva portato The Italian Job Tour con successo in tutta Italia così, dopo il tour con Vasco Rossi, tornerà per riproporre live i grandi classici del rock, con un trio che vedrà il ritorno sul palco, dopo i recenti problemi di salute, del bassista Claudio “Gallo” Golinelli, e con il batterista olandese Juan van Emmerloot.

Cresciuti con Jimi Hendrix, Alice Cooper, Jeff Beck e altri mostri sacri del rock, i tre musicisti promettono di regalare ancora una volta al pubblico uno show energico e divertente, che ripercorre con il loro inconfondibile sound la storia della musica: un viaggio emozionante tra brani rock’n’roll, rockblues e qualche sorpresa.

Questi gli appuntamenti già confermati:
6 luglio Milano, Serraglio
7 luglio Baldichieri (AT), Piazza Romita
9 luglio Bologna, Bravo Caffè
10 luglio Padova, Parco della Musica
11 luglio Bologna, Bravo Caffè
12 luglio Latina, Polo Fieristico
13 luglio San Venanzo (TR), Villa Faina
14 luglio Vasto Marina (CH), Rotonda V.le Dalmazia
15 luglio, Porto d’Ascoli (AP), Florentia rock club.

L’ultimo album di inediti di Stef Burns è Roots&Wings un disco rock sincero e sentito che lo vede nella triplice veste di autore chitarrista e interprete. Contiene la ballad Home Again, l’ultimo singolo estratto dall’album, il cui videoclip è ambientato nel deserto californiano con suggestive immagini  diretto da Andrea Jako Giacomini. 

STEF BURNS è un chitarrista e cantautore californiano, nato a Oakland, nel 1959. La sua carriera è ricca di collaborazioni con numerosi artisti tra i quali  Sheila E, Berlin (quelli di Top Gun), Narada Michael Walden, Michael Bolton, Y&T, Alice Cooper. Nel 1993 inizia una collaborazione con Vasco Rossi, dal 1995 anche per il live, in occasione dell’evento Rock Sotto l’Assedio. Dal 2000 entra a far parte della band Huey Lewis & the News con cui tuttora suona incessantemente negli Stati Uniti ed in giro per il mondo. Da qualche anno Stef Burns ha anche intrapreso una carriera solista ed ha all’attivo quattro album in studio: Swamp Tea, Bayshore Road (scritto con il chitarrista acustico Peppino D’Agostino) World Universe Infinity (e il dvd World Universe Infinity Live) che segna la svolta rock dell’artista ed il recente Roots & Wings, uscito anche nella versione vinile + cd completo con l’aggiunta di 3 bonus tracks (Ultratempo/Self), con il quale si presenta per la prima volta nella triplice veste di autore, chitarrista e interprete.

 

Previous post

BUD SPENCER BLUES EXPLOSION. VIVI MUORI BLUES RIPETI TOUR

Next post

CARL BRAVE x FRANCO126